lunedì 16 dicembre 2013

Incontro "Il lavoro e la vita oggi con le parole delle donne"

18 dicembre - ore 18:30 - Libreria delle donne di Milano - Sala Vitman, Acquario Civico di Milano, viale G. Gadio 2 – MM2 Lanza, tram 2,4,12,14, bus 57, 61

Siete tutti invitati a un incontro straordinario organizzato da
Agorà del Lavoro di Milano

Il lavoro e la vita oggi con le parole delle donne
“il momento è propizio per un pensiero in grande”


partecipano all'incontro:

Sandra Burchi, Teresa Di Martino, curatrici del libro collettaneo Come un paesaggio. Pensieri e pratiche tra lavoro e non lavoro - Iacobelli 2013

Eleonora Forenza, ricercatrice di Storia del pensiero politico, Università Roma Tre

Federica Giardini, docente di Filosofia politica, Università Roma Tre

Antonella Picchio, economista femminista, già docente di Storia del pensiero economico, Università Modena/Reggio Emilia

Parleremo tra l'altro di: nuovo welfare, reddito di autodeterminazione, diritto universale alla maternità, pratica generativa del diritto.

Saranno presenti donne e gruppi di altre città per continuare anche lo scambio sul “primum vivere” gìà avviato nel laboratorio lavoro/economia dell'incontro femminista Paestum 2013.


NON MANCATE!

Per qualsiasi informazione: info@libreriadelledonne.it  www.libreriadelledonne.it


   

martedì 3 dicembre 2013

Articolo sul Corriere della sera sul libro di Teresa Viziano

Siamo lieti di segnalarvi il bellissimo articolo di Antonella Valoroso uscito su Corrieredellasera.it sul libro che racconta l'affascinate vita e l'incredibile carriera di Adelaide Ristori! C'è anche un'intervista all'autrice, Teresa Viziano.

LEGGETE E COMMENTATE ONLINE!



Segnalazione: Spettacolo "Signorinette. Le donne si guardino dal lasciar tracce di rossetto sulle schede"

Dal 3 al 15 dicembre - Teatro Tor di Nona (via degli Acquasparta, 16 - Roma)
verrà messo in scena lo spettacolo Signorinette. Le donne si guardino dal lasciar tracce di rossetto sulle schede di e con Tiziana Avarista, Carmen Giardina, Anna Maria Loliva, Federica Marchettini, regia di Nuccio Siano
Quattro italiane di oggi raccontano le battaglie e le vittorie delle italiane di ieri. Per la prima volta a Teatro si parla della grande avventura del voto alle donne in Italia. Non solo uno spettacolo, ma  un progetto aperto nato nel 2012 e destinato a svilupparsi nel tempo, con il contributo che pubblico e istituzioni vorranno dare, in vista del 70° anniversario del suffragio universale in Italia.
Un ritratto vivo dell’Italia del ’46 raccontata dal punto di vista delle donne, immergendo il pubblico nell’atmosfera straordinaria di quei giorni, vibrante di speranze e di azioni, appassionata e coinvolgente. La loro avventura. La nostra storia.
Orari: mar/sab h 21.15, dom h 18.00
Riposo lun.9, mar.10, mer.11.
Partecipate numerosi!

lunedì 2 dicembre 2013

Invito: Presentazione del progetto della mostra "La signorina Kores"

mercoledì 11 dicembre - ore 18:00 - Cascina Cuccagna, Milano

L'Enciclopedia delle donne vi invita a partecipare alla presentazione del progetto della mostra "La signorina Kores e le altre: donne a Milano 1950-1975" che si svolgerà mercoledì 11 dicembre alle ore 18 presso la Cascina Cuccagna.
I temi di cui si parlerà sono molti: donne, lavoro, formazione, migrazione, salute e sessualità, nuove forme del vivere, e una città, Milano, viva e attiva, che si fa promotrice di libertà ed emancipazione.

Interverranno:
Debora Migliucci (Archivio del lavoro) - donne fonti e sindacato, AnnaBadino (università di Torino) - donne e bambine dal sud al nord, Eleonora Cirant - salute e sessualità: l’alba dei consultori, Sylvie Coyaud - donne politecniche, Mariateresa Fumagalli - laurearsi in filosofia nel 1957, Giuliana Chiaretti e Marina Piazza - cosa ci portava a Milano, Valeria Palumbo - nei giornali, Anty Pansera e Mariateresa Chirico - fra arte e industria il design, Lea Melandri - insegnare a Milano, Daniela Trastulli e allievi della Scuola di cinema e televisione (Fondazione Milano).

Il progetto è aperto.

Vi aspettiamo... partecipate numerosi!

giovedì 28 novembre 2013

Segnalazione: blog di Cristina Rendina Il club dei libri

Cristina Rendina sul suo blog Il club dei libri dedicherà i prossimi Circoli di Lettura a figure di donne africane, testimoni importanti di leggi e maltrattamenti razziali, avvalendosi della collaborazione di enciclopediadelledonne.it

La prima protagonista di questo percorso è Nadine Gordimer la cui storia ci è stata raccontata da Laura Balbo: una donna insignita del Premio Nobel per la Letteratura nel 1991, con il suo romanzo L'aggancio, edito da Feltrinelli.

lunedì 25 novembre 2013

L'ennesimo successo di Adelaide Ristori ieri al teatro Parenti!

Grande interesse del pubblico ieri al teatro Franco Parenti per la presentazione del libro di Teresa Viziano La Ristori. Vita romanzesca di una primadonna dell’ottocento, frutto di trent’anni di ricerca e di studio di documenti e carteggi reperiti negli archivi.
Con l'introduzione e le domande di Rossana di Fazio, la testimonianza dell'autrice che ha delineato,  con la confidenza di una vecchia amica, il carattere e la grande fama di una donna altrimenti poco conosciuta e gli affascinanti aneddoti di Antonio Calbi, si è arrivati a tracciare l'affresco dell’interessante vita e della incredibile carriera della più acclamata, applaudita, imitata e amata attrice dell’ottocento, Adelaide Ristori.
Un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato!

Andate a vedere il bellissimo album di foto che ritraggono la Ristori sui palcoscenici di tutto il mondo, pubblicato ieri su Repubblica!

venerdì 22 novembre 2013

Segnalazione: Elena Petrassi parla di Anne Sexton e Sylvia Plath

oggi, venerdì 22 novembre alle 16.55

Elena Petrassi 
parlerà di Anne Sexton e Sylvia Plath

a Fahrenheit Radio3!

Domani la potrete ascoltare alle 20.00 e domenica alle 18.00 all'associazione Apriti cielo di Milano!
Sintonizzatevi!

martedì 19 novembre 2013

Segnalazione: Elzeviro di Tommaso Detti sulla violenza sulle donne

Vi consigliamo di leggere o ascoltare l'Elzeviro di Tommaso Detti che tratta il tema della violenza sulle donne che potrete trovare sul sito di RSI (Radiotelevisione Svizzera) giovedì 21 novembre.

venerdì 15 novembre 2013

Segnalazione: Workshop “Robotica e innovazioni nell’educazione”

18 e 19 novembre - Officina Emilia (via Tito Livio 7, Modena)

Vi segnaliamo che si avvicina il workshop “Robotica e innovazioni nell’educazione”, organizzato da Elena Bassoli, Paola Mengoli, Margherita Russo

Il programma e gli abstract sono disponibili on line.
Sarà possibile anche partecipare alla realizzazione di un’edizione speciale dei laboratori di robotica educativa di Officina Emilia.
Potete continuare ad iscrivervi compilando il modulo on line fino a tutto il 15 novembre.
Gli insegnanti in servizio che intendono partecipare possono richiedere l’attestato di partecipazione al termine del workshop.

Trovate qui le indicazioni per raggiungere il Museolaboratorio con i mezzi pubblici dalla stazione centrale e dal centro della città.

Vi aspettiamo e contiamo sul vostro contributo!

Segnalazione: Presentazione del libro "Metafore del silenzio"

Giovedì 28 novembre - ore: 18:00 - Casa della cultura (via Borgogna 3)

 Maria Teresa Beonio
presenta il libro
"Metafore del silenzio"
di 
Francesca Rigotti

Non mancate!

giovedì 14 novembre 2013

Segnalazione: Leggere e scrivere aspettando la libertà

Sabato 30 novembre 2013 - ore 10:00 - Palazzo Reale di Milano, Piazza Duomo 14
Sala Conferenze 3° piano

La Sottocommissione Carceri del Comune di Milano presenta i lavori dei laboratori promossi dall'associazione culturale Cisproject – Leggere Libera-mente nella Casa di Reclusione di Milano-Opera. Durante l’incontro sarà proiettato e commentato insieme agli autori e ai protagonisti il documentario “Levarsi la cispa dagli occhi”; verranno inoltre presentati il Calendario 2014, i libri e le antologie pubblicati dai 6 laboratori di Leggere Libera-mente.

Vi segnaliamo inoltre che l'opera fotografica di Margherita Lazzati, fotografa che collabora con il laboratorio di scrittura creativa, è stata selezionata dalla giuria del concorso organizzato da Lo sguardo di Giulia "Chiamala violenza, non amore" e segnalata per le sue importanti qualità formali e simboliche.

Tutte le informazioni le trovi qui

mercoledì 13 novembre 2013

Segnalazione: Le donne, i cavalier, le amare imprese

Sabato 16 novembre - ore 15:45 - Biblioteca, centro culturale Cascina Grande (via Togliatti) 

Valeria Palumbo, Sonia Grandis e Paola Salvi 

racconteranno le storie e leggeranno i versi di poetesse e scrittrici uccise da amanti o parenti, oppure che si sono tolte la vita perché, da donne, non riuscivano a esprimere il loro talento e le loro aspirazioni. 
Accompagnamento musicale di Walter Colombo e Carlo Rotondo.

Le informazioni al link Le donne, i cavalier, le amare imprese

martedì 12 novembre 2013

La Ristori. Vita romanzesca di una primadonna dell'Ottocento

Domenica 24 novembre - ore 11:30 - Teatro Franco Parenti 

Antonio Calbi, Rossana Di Fazio
e l'autrice Teresa Viziano
presentano

La Ristori.
Vita romanzesca di una primadonna dell'Ottocento


Tutte le informazioni le trovate qui BOOKCITY



Il libro è in vendita su bookrepublic!

Ingresso libero fino a esaurimento posti, non potete mancare!

Segnalazione: Isabella d’Este, la signora del Rinascimento in visita a Milano: feste, musiche e giochi


Sabato 23 novembre - ore 14:30 - Castello Sforzesco, Piazza Castello


Conversazione fra Daniela Pizzagalli, Beatrice Ferrario e Laura Lepri. A cura de Amici del National Museum of Women in the Arts e Circolo dei Lettori del Teatro Litta.

Tutte le informazioni le trovate qui BOOKCITY

Ingresso libero fino a esaurimento posti, siete tutti invitati!


mercoledì 6 novembre 2013

Segnalazione: presentazione di Riformiste di Fiorella Imprenti

Giovedì 14 novembre - Ore 18.00 - Circolo di via De Amicis 17

Presentazione del volume

Riformiste  
Il municipalismo femminile in età liberale
 di 
Fiorella Imprenti

Nel primo quindicennio del Novecento per la prima volta in Italia le istituzioni si aprono ad una rappresentanza femminile diffusa. Questo libro ricostruisce tale processo, avvenuto all'incrocio tra storia del municipalismo, del riformismo e storia del movimento politico delle donne.


Siete tutte invitate! L'ingresso è libero.

venerdì 18 ottobre 2013

domenica 6 ottobre 2013

Ipazia. La nota più alta

Sylvie Coyaud ha raccontato per l'enciclopedia delle donne la storia di Ipazia: è stata una filosofa e astronoma alessandrina che ha guidato la scuola neoplatonica nel IV secolo.
La sua figura carismatica e la sua tragica morte sono state riprese più volte da scrittori di alto calibro (da Voltaire a Umberto Eco, passando attraverso Proust). La parabola della sua vita non ha smesso di essere fonte d'ispirazione e di riflessione: quest'anno torna infatti al Teatro Oscar la terza edizione dello spettacolo teatrale a lei dedicato, ideato da Maria Eugenia D'Aquino, scritto da Tommaso Urselli e diretto da Valentina Colorni. A differenza degli anni passati, stavolta al termine delle rappresentazioni è previsto un dibattito fra esperti, filosofi, protagonisti e pubblico.



ORARIO DEGLI SPETTACOLI
16, 17, 18, 19 ottobre: ore 21, Teatro Oscar - Pacta dei Teatri, Milano.
20 ottobre: ore 17, Teatro Oscar - Pacta dei Teatri, Milano

TEMI E ORARI DEI DIBATTITI
16, 17, 19 ottobre 2013 ore 22: Voci intorno a Ipazia con Tommaso Urselli, drammaturgo. L’autore di Ipazia. La nota più alta ripercorre le tappe e le fonti che l’hanno guidato a ricostruire la ‘sua’ Ipazia, una delle Ipazie possibili e svela alcuni retroscena della storia della filosofa.

18 ottobre, ore 22: Alessandria. L'alba dell'Occidente con Giuseppe Girgenti, filosofo e ricercatore. Un grande esperto di Platone e del successivo neoplatonismo ci guida agli albori della nostra cultura, ci fa rivivere con passione, profondità e semplicità i fermenti di Alessandria prima e dopo Ipazia.

20 ottobre, ore 18: Donne della polis con l'avvocata (e Presidente del Comitato Pari Opportunità dell'Ordine degli Avvocati di Milano) Ilaria Li Vigni e la giornalista Caterina Della Torre. Presentazione del libro Avvocate – Sviluppo e affermazione di una  professione di Ilaria Li Vigni.

lunedì 30 settembre 2013

L'Enciclopedia su Voci Globali

Vi invitiamo a leggere la prima parte dell'articolo di Rossana di Fazio su Voci Globali. Parla di noi e del senso di quello che facciamo qui, nell'Enciclopedia delle donne.

giovedì 26 settembre 2013

È nato Sirio!

Quante volte abbiamo parlato di nascita di associazioni, nascita di progetti, nascita di nuove biografie, nascita dei nostri e-book... Ogni nascita, si sa, è fonte di gioia, d'ispirazione, di entusiasmo rinnovato e di zelante dedizione.

La Nascita che festeggiamo oggi è fonte di felicità ben maggiore di quelle festeggiate in passato!

È nato Sirio, figlio di Dafne e di Dario!

Noi dell'enciclopedia esultiamo e facciamo le congratulazioni ai neogenitori, accompagnate da un sincero «Buona vita!» al piccolo Sirio! La mamma dell'enciclopedia Margherita Marcheselli da oggi sarà anche una bravissima (e giovanissima) nonna.


venerdì 20 settembre 2013

Consegna del premio Grazia Zerman

Grazia Zerman, nata a Verona nel 1949 e laureatasi in Filosofia all'Università degli Studi di Milano, è stata una delle protagoniste del femminismo milanese a partire dagli anni '70. La sua vita, raccontata per l'enciclopedia delle donne da Flora de Musso, è sempre stata segnata da una passione per la lettura e per lo studio, accompagnati da un costante impegno per i diritti delle donne.

Per questo motivo ogni anno la libreria delle donne di Milano consegna un premio in suo onore a due tesi di laurea particolarmente meritevoli. Quest'anno la premiazione si terrà il 26 settembre in via Pietro Calvi 29, alle ore 18.00.

domenica 15 settembre 2013

Teresa Viziano: La Ristori - Vita romanzesca di una primadonna dell'Ottocento. Il nuovo e-book dell'Enciclopedia delle donne.


Da martedì 17 settembre sarà disponbile su Bookrepublic il nuovo e-book dell'Enciclopedia delle donne: La Ristori - Vita romanzesca di una primadonna dell'Ottocento, di Teresa Viziano.

L'opera sarà presentata martedì 17 settembre a Venezia, presso la Casa di Carlo Goldoni, alle 17.15 e poi  a Trieste, mercoledì 18 settembre 2013 alle ore 17.00, presso la Sala “Giorgio Costantinides” del Civico Museo Sartorio, Largo Papa Giovanni XXIII. 

A entrambe le presentazioni sarà presente l'autrice. 

Alla presentazione di Trieste sarà presente anche Rossana Di Fazio, in rappresentanza dell'Enciclopedia.

Se siete in zona, partecipate numerose e numerosi!

Per prepararvi alla lettura di questo splendido e-book, cominciate a leggere la voce dell'Enciclopedia curata dall'autrice stessa. 



 




martedì 17 settembre ore 17.1

martedì 27 agosto 2013

Il velo tra storia e simbolo nell'area mediterranea

Sperando che tutte e tutti voi abbiate passato una bella estate, ricominciamo a segnalarvi i principali appuntamenti riguardanti l'universo femminile in tutte le sue declinazioni.
Oggi in particolare desideriamo consigliarvi un convegno internazionale particolarmente importante organizzato dall'Università degli studi di Bologna dal titolo Frammenti di identità europea: il velo tra storia e simbolo nell'area mediterranea (medioevo e prima età moderna).

Ecco il calendario degli incontri:

9 settembre, 14 - 19
 Usi sociali e precettistica giuridica del velo tra antico e moderno

10 settembre, 9.30 - 13
Veli prodotti, commerciati, indossati e attribuiti (tra Occidente e Oriente)

10 settembre, 14.30 - 19
Velo e velatio: significato e rappresentazione

11 settembre, 9.30 - 13
Tavola rotonda

Qui il calendario dettagliato e gli ospiti che interverranno

Le conferenze si terranno a Bologna
in Piazza San Giovanni in Monte 2, aula 2

lunedì 19 agosto 2013

Lavori in corso... cercasi aiutante

Buone notizie!

Il trust Nel nome della donna ha attribuito un finanziamento all’Enciclopedia delle donne per il necessario rinnovamento tecnologico del sito.
È un grande riconoscimento, e siamo molto grate al trust per questo importante contributo alla nostra attività.

Possiamo, quindi, avviare i lavori per la migrazione del sito dell’Enciclopedia a Wordpress, un sistema che ci permetterà di avere un sito più bello e più solido, di integrare meglio il sito e i nostri social network e di fornire maggiori strumenti di interazione e condivisione a lettori e utenti.

Per aiutarci in questo lavoro impegnativo cerchiamo una studentessa o appassionata di informatica con un’ottima conoscenza di Wordpress e html.
Non fondamentale, ma gradita, è la conoscenza almeno basilare di php (il linguaggio con cui è stata creata la versione attuale del sito) e di Photoshop o altri software di elaborazione immagini.

Offriamo: contratto a progetto di 3 mesi tra fine 2013 e inizio 2014
Il lavoro sarà retribuito con un compenso da definire in fase di colloquio.

Spargete la voce o inviateci il vostro curriculum entro il 15 settembre a redazione AT enciclopediadelledonne.it

PS: iscrivetevi alla nostra pagina Facebook: un modo per diffondere l’Enciclopedia rapidamente, efficacemente.

martedì 25 giugno 2013

Un ringraziamento

Vorremmo ringraziare di cuore Umberto Eco e Mariateresa Fumagalli per aver parlato di noi sabato mattina alla trasmissione Moby Dick sulla radiotelevisione svizzera. Per noi è un onore e una grande gioia averli avuti come testimoni e portavoce del nostro progetto.

Vi lasciamo qui i link per ascoltare la trasmissione, in caso non l'abbiate potuta ascoltare:

venerdì 21 giugno 2013

Domani alle 10 l'Enciclopedia delle donne in radio

Domani mattina alle 10 la Radiotelevisione Svizzera ospiterà su Rete Due Mariateresa Fumagalli, Umberto Eco e Lina Bertola che, nel corso della trasmissione Moby Dick, parleranno di L’ultima utopia? Il mondo al femminile tra speranze, rivendicazioni, illusioni e retorica. Sarà anche un'occasione per parlare dell'Enciclopedia delle donne (grazie ai nostri fidatissimi e autorevoli rappresentanti) e di far conoscere il nostro progetto.

Da qui sarà possibile seguire in diretta la trasmissione radiofonica. Fateci sapere cosa ne pensate e buon ascolto!

mercoledì 12 giugno 2013

Presentazione del romanzo "Trotula"

Paola Presciuttini ha scritto un romanzo sulla figura di Trotula (di cui ha parlato sull'enciclopedia la nostra Mariateresa Fumagalli): è stata una donna che ha giocato un ruolo importante nella storia della medicina e che si è focalizzata in particolare sulla salute e sul corpo della donne. Trotula è vissuta a Salerno nell'undicesimo secolo.

Il libro non solo tiene vivo il ricordo di questa donna così lontana nel tempo, ma fornisce anche un vivace dipinto della società dell'epoca e delle tematiche etiche e morali di cui si discuteva a quei tempi (che troppo spesso risultano ancora, dopo "appena" cento anni, drammaticamente irrisolte).

Il libro verrà presentato in più occasioni:

DOVE E QUANDO

19 giugno, Feltrinelli di Piazza Duomo, Milano, ore 18
25 giugno, Feltrinelli di Firenze, ore 18
26 giugno, Libreria Trame di Bologna, ore 18
28 giugno, Feltrinelli di Salerno, ore 18

martedì 4 giugno 2013

Fuoco amico. (Femminicidio e parole. Femminicidio e immagini).

FUOCO AMICO
Femminicio e parole. Femmicidio e immagini.

Due idee chiare riconosco in testa: la prima è che nella comunicazione si gioca un grande ruolo in questa storia di aggressione e l’altra è che si fa anche un po’ finta di non saperlo.

Per esempio, vedo una pubblicità in cui lo slogan (qualcosa come fai uscire il tuo ego) si accompagna a una donna in fiamme che esce da un copertone, solo un’immagine, certo, ma è difficile non pensare a quelle che ci hanno lasciato la pelle, ma questo genere di esegesi l’ho già fatto anni fa.

Vorrei invece far notare che anche in campo “amico” agiscono due pericolose strategie comunicative.

La prima: difendere “la donna” in quanto vittima, e non in quanto persona. Fotografie su pagine facebook  che “ricostruiscono” il set della bocca chiusa, della donna sottomessa, la calza smagliata, i lividi sul volto ben truccato: immagini costruite in cui agisce una idea “pubblicitaria”, patinata della riproduzione della persona, una retorica che riconduce a un genere “letterario” anche il racconto della violenza, forse di per sé non rappresentabile, anch’esso, credo, ai limiti dell’intollerabile.

Tangente a questa operazione retorica trovo preoccupante una tendenza che riconosco, per esempio nella campagna di reclutamento fondi della chiesa valdese (ferite a volte uccise): data l’attualità, evidentemente l’argomento “tira” sul piano comunicativo e pubblicitario,  e dunque in un senso rovesciato l’immagine della donna persino nel ruolo di vittima agisce come molla pubblicitaria di una campagna, peraltro non tutta devoluta alla difesa delle donne.

(Si affaccia tutta una questione relativa alla immagine chi coloro che si vogliono difendere: anche qui bisognerà studiare modi più giusti di rappresentare una umanità che ha bisogno di vedere riconosciuta una dignità e non di suscitare pietà - la pietà umana forse è un fatto individuale, che non deve diventare strumentale).

Il secondo monito che vorrei proporre: smettiamo di “riprodurre” e far circolare ciò che vogliamo non esista più. In una delle tante  campagne contro la violenza alle donne dell’anno scorso si mostrava una donna con la bocca incerottata accompagnata da uno slogan: sta zitta cretina. Anche qui che si volesse far passare il concetto opposto, beh, non era del tutto lampante e l’immagine risultava violenta in sé, mettendo  in circolazione per esempio presso i bambini una idea e una parola “plausibile”, che tale non dovrebbe essere.

L’impatto anche quantitativo del danno è tale che dobbiamo concepire una comunicazione in termini positivi e costruttivi.

Non sto parlando di censura, non sto parlando di rimozione. Sto parlando di un uso consapevole e onesto della comunicazione. Dopo più di cento anni, chissà, si potrebbe tentare.

Rossana Di Fazio

sabato 1 giugno 2013

Il nostro saluto a Franca Rame

Dopo i commoventi funerali di ieri allo Strehler di Milano, anche noi vogliamo rivolgere un ultimo saluto a Franca Rame.

Una città di donne e uomini ha onorato e incontrato Franca Rame, artista, attrice e autrice, militante sempre senza mai ostentare il suo impegno in soccorso rosso o nelle innumerevoli situazioni in cui lo ha esercitato: una donna bellissima che ha messo la sua esistenza a servizio di una idea di società e di convivenza, di gentilezza e lealtà, di servizio civile e di coraggio, portando la parola teatrale più schietta, diretta, e perciò pericolosa, dalla commedia dell'arte attraverso il varietà fino alla sua destinazione inevitabile: la società stessa, gli eguali che la ascoltano e la condividono. Una di politica così alta da trasformarsi nella vita stessa. Ciao Franca.

martedì 28 maggio 2013

Ora più che mai, grazie!

Carissime amiche e carissimi amici dell'enciclopedia delle donne, si è chiuso il periodo dedicato alla campagna di tesseramento e desideriamo ringraziarvi tutte e tutti per il sostegno che ci avete dato.
Grazie alle vostre donazioni siamo riuscite a mettere insieme 4445 euro, e grazie a questa somma abbiamo già iniziato a lavorare a due nuovi e-book dopo le soddisfazioni che ci ha dato quello di Giovanna Grignaffini. Le autrici dei nuovi e-book saranno due affezionatissime amiche dell'enciclopedia (che hanno anche redatto per noi svariate voci): Teresa Viziano e Valeria Palumbo. Per la prima volta le ragazze che si occuperanno del "confezionamento" dei due e-book potranno ricevere una forma di retribuzione, e tutto grazie a voi.
Un'altra parte della somma che abbiamo raccolto sarà destinata ad una consulenza specializzata per il miglioramento di alcuni aspetti informatici del nostro sito.

Vi ringraziamo quindi singolarmente, pubblicando qui i nomi di tutti i singoli eroi ed eroine che ci stanno aiutando in questa... impresa!


AMBROSINO DANIELLA
BARGHETTI MARICA
BINDELLA LIVIA
BONIFATI LIDIA
BORGATO RENATA
BRAGNACANI DONATELLA
BRAY EDVIGE
BUTTA FRANCESCA
CHIARETTI GIULIANA
CHIERICI SARA
CODRIGNANI GIANCARLA
COSENZA GIOVANNA
COYAUD SYLVIE
D'ACIERNO ANNAMARIA
D'ANDREA ELENA
DA PRATO IRENE
DEL MEZZO MERCEDES
DI FAZIO LAURA
ECO CARLOTTA
FERRARI FRANCA
FILIPPINI AMBROGIO
FORINO IMMACOLATA
FRANCESCHETTI PAOLA
FRAU OMBRETTA
FUMAGALLI MARIATERESA
GALARDI ANNALISA
GALLINA STEFANIA
GARGIULO MARIA GIUSEPPINA
GIGANTE ELISABETTA
GRASSI DONATELLA
KAMINSKJ PANICCIA ROSSANA
LANGTRY ADRIANA
LATERZA ROSSANA
LESSI MARIA
LIUZZO PIETRO MARIA
LOBINA RAIMONDA
LODIGIANI EMILIA
MAGGIOLI ALESSANDRA
MAGNIFICO MARTA
MANCA MONICA MALVINA
MANTOVANI VERENA
MARCHESI DILETTA
MARGAIRA RITA
MATTIOLI PAOLA
MISANI NICOLA
MODINI LAURA
MORSANI ELISA
PARISOTTO ANTONELLA
PARODI MASSIMO
PESTALOZZA ROBERTA
PICCHI MARGHERITA
PICCOLO GIUSEPPINA
PIRAS MILVIO
PUGLISI ANNA
RABBONE ORSOLINA
RAMGE RENATE ELLI
ROMANI GABRIELLA
ROVERI NELLA
RUSCINO ANNA FRANCESCA
RUSSO MARGHERITA
SALVADORI ELEONORA
SHARAWI SANIA
SHARAWI SANIA
TEDESCO SARINA
TURONE GIULIANO
VIZIANO TERESA
ZANOTTI ROSSELLA

venerdì 24 maggio 2013

"Le cavaliere" nella letteratura

Chi ha detto che solo gli uomini possono essere cavalieri? In realtà nella tradizione letteraria italiana e straniera si parla moltissimo della figura della cavaliera... È impossibile per esempio dimenticare le figure di Bradamante in Ariosto e di Clorinda in Tasso.
E, arrivando a tempi ben più vicini a noi, anche Calvino (che più volte si è cimentato nel genere cavalleresco, reinterpretandolo a proprio modo) introduce nei suoi romanzi certe donne nascoste dietro un elmo...
La nostra Valeria Palumbo domani, con l'affiancamento di Paola Salvi e l'accompagnamento musicale di Walter Colombo e Carlo Rotondo, leggerà alcuni di questi brani, ripercorrendo la figura della cavaliera dall'Eneide a Il castello dei destini incrociati.

DOVE E QUANDO
Sabato 25 maggio, ore 16.00
Centro Culturale Cascina Grande
Via Togliatti, Rozzano (MI)

martedì 21 maggio 2013

Giovanna Grignaffini alla Feltrinelli di Parma

La nostra Giovanna Grignaffini, autrice del libro Però un paese ci vuole sarà ospite alla Felitrinelli di Parma dove presenterà il suo romanzo.
L'enciclopedia delle donne, che ne ha curato l'e-book,  è orgogliosa di ricordarvi che il libro di Giovanna è stato candidato al premio Strega e al premio Zingarelli. Il racconto è fra l'altro ambientato proprio a Fontanellato, nel parmense.

DOVE E QUANDO
La Feltrinelli, Strada Farini 17, Parma
Venerdì 24 maggio
Ore 18.00

domenica 19 maggio 2013

Dalla parte del nemico - Le donne nella Repubblica di Salò

Qual è stato il vero ruolo delle ausiliarie? Qual è stato il contributo femminile al fascimo in questa fase di declino?
Il 21 maggio si terrà la presentazione del libro Dalla parte del nemico di Roberta Cairoli, che grazie ad alcune fonti inedite cercherà di cancellare molti stereotipi e di fare chiarezza sul ruolo di ausiliare, delatrici e spie durante la Repubblica Sociale Italiana.

DOVE E QUANDO:
21 maggio ore 21.00
Via De Amicis 17, Milano

sabato 18 maggio 2013

Caffè Stoccolma

Dal 21 al 29 maggio si terrà a Milano il festival “Caffè Stoccolma” dedicato interamente alla cultura svedese. Il festival è ideato e organizzato da Iperborea, la nota casa editrice di letteratura nordica fondata ormai 25 anni fa da Emilia Lodigiani.

Lo scopo di questa rassegna è quello di «mettersi in viaggio nella cultura svedese sia per ricercare una testimonianza delle sue origini, sia per gettare uno sguardo sulla scena culturale contemporanea: vivace, rilevante, internazionale, ecologica e cosciente delle proprie risorse, che spazia dal cinema ai libri, dall’arte alla cucina».

Il festival si terrà in diversi spazi sul territorio milanese, fra i quali anche la Cascina Cuccagna... Vi ricorda niente?

mercoledì 15 maggio 2013

Inaugurazione della Piazza Donne Partigiane

Sabato 18 maggio alle 14 verrà inaugurata a Milano la Piazza delle Donne Partigiane (via Barona/angolo via Boffalora): seguiranno, dalle 16 alle 20, i festeggiamenti, e noi dell'Enciclopedia saremo presenti alla festa con un banchetto tutto nostro. Per l'occasione distribuiremo a chi vorrà alcune voci dell'enciclopedia dedicate proprio alle donne partigiane.


domenica 5 maggio 2013

La campagna di tesseramento si avvia alla conclusione: un appello accorato

Mariateresa Fumagalli e Giuliana Chiaretti hanno promosso presso autrici e autori dell'enciclopedia una campagna di sostegno. A loro il nostro più grande ringraziamento.

(Redazione)
Carissime amiche, l'Enciclopediadelledonne è in difficoltà (come tutti, direte voi!). Ma si tratta di una situazione speciale: godiamo di troppa salute intellettuale, - ma non economica - abbiamo voci in produzione e ne possiamo avere anche  di più ma non abbiamo abbastanza  forze per il lavoro di pubblicazione on line e le nostre fantastiche ragazze non ce la fanno  più da sole. Abbiamo  bisogno di una  o due  "borsette"  per ricompensare un aiuto esterno fino a quando non  saranno  a regime le nostre domande di finanziamento. Vorremmo ricordare che nei primi tempi all'enciclopedia ci credevamo in poche, sembrava  una cosa "casalinga"  e  poi abbiamo visto crescere l'attenzione, la meraviglia e l'entusiasmo. Come possiamo fermarci proprio adesso? Per favore ascoltateci: proponiamo che le autrici e gli autori (se non l'hanno già fatto) contribuiscano con 50 euro una tantum all'uscita  dall'emergenza, chi vuole  può dare di più ma sono ben accetti anche i contributi di 30 euro. Insomma se raggiungiamo 5000 euro (possiamo perché  siamo in  tante ricordatevelo) siamo fuori dalle secche per aspettare l'autunno che potrebbe  riservarci  qualche bella sorpresa. Grazie se ci avete  letto e grazie  ancora di più se ci dite di sì. 
Mariateresa  Fumagalli e Giuliana Chiaretti

mercoledì 24 aprile 2013

Segnalazioni - 26 Aprile e 2 Maggio


Con piacere segnaliamo due iniziative che hanno come protagonista la nostra Valeria Palumbo (entrambe a Milano):

Il 26 aprile alle h. 18.00 presso la Libreria Odradek di via Principe Eugenio, 28 Davide Bigalli presenta Geni di mamma -  Storie di madri ingombranti per figli stravaganti di Valeria Palumbo (Odradek Edizioni) e ne discute con l'autrice.

Il 2 maggio presso  Per Aspera ad Astra  L@boratorio, via Felice Bisleri 11,  incontro con Valeria Palumbo: Tutte le donne che fecero Modì.
 



giovedì 18 aprile 2013

Inaugurazione della mostra "Africana"

Il 23 aprile verrà inaugurata la mostra "Africana" presso la fondazione Mudima: le opere d'arte esposte sono principalmente attribuite ad artisti e artiste africane (Seni Camara, Mikidadi Bush, John Goba, Esther Mahlangu, George Lilanga e Margaret Majo). La mostra ospiterà anche le fotografie che la nostra Paola Mattioli e Fabrizio Garghetti hanno scattato proprio pensando a loro.
Sarà possibile vedere queste opere fino al 24 maggio.

Esther Mahlangu

mercoledì 10 aprile 2013

«One girl with courage is a revolution»

Girl Rising

 

Haiti, India, Cambogia, Perù, Afghanistan, Egitto, Nepal, Sierra Leone, Etiopia: in questi nove Paesi essere bambina non è semplice. Eppure nove bambine coraggiose sono diventate protagoniste del film Girl rising, promosso dal gruppo di attivisti 10x10 e diretto da Richard E. Robbins.
Il documentario racconta la forza, l'intraprendenza e il coraggio di alcune giovani donne che lottano per imparare e per cambiare veramente il mondo. Hanno partecipato, come voci narranti, alcune attrici di fama indiscussa, come Anne Hathaway e Meryl Streep.
Grazie alla forza dei social network e del passaparola Girl rising ha avuto l'opportunità di guadagnarsi oltre 700 proiezioni nei cinema degli Stati Uniti: la distribuzione, infatti, ha assunto una sorta di carattere on demand. Per ogni cento prenotazioni online del film, il cinema della zona organizza una proiezione.

«Ora sento di avere un potere», dice una di loro nel documentario. È il potere di cambiare il mondo, una bambina per volta. (Paola Casella)

lunedì 8 aprile 2013

Crisi economica, occupazione femminile e politiche di Conciliazione in Lombardia

Il 22 marzo il Comune di Milano ospiterà un seminario dal titolo Crisi economina, occupazione femminile e politiche di conciliazione in Lombardia: sarà un'occasione per esaminare le ricadute della crisi economica sull'occupazione femminile e per formulare delle possibili strategie da mettere in campo per arginare i problemi che stanno emergendo in questo frangente.

Interverranno Marilena Adamo, Anna Catasta, Fulvia Colombini, Sabina Guancia, Marina Piazza, Antonia Ponzellini e Patrizia Toia. Parteciperà anche Cristina Tajani, assessore al lavoro del Comune di Milano.

A proposito di lavoro e politica, potrebbe essere un'ottima occasione per leggere la voce su Fiorella Ghilardotti, curata per l'enciclopedia delle donne da Raimonda Lobina.

DOVE E QUANDO:
Giovedì 18 aprile 2013, ore 17.30
Comune di Milano,
Aula Magna della Direzione Centrale Politiche del Lavoro, Sviluppo Economico e Università
Viale D'Annunzio, 15

 

mercoledì 3 aprile 2013

AperSito alla Libreria delle donne

Domani la Libreria delle donne festeggia l'apertura del nuovo sito web con un “aperSito”: per i/le più golosi/e è garantito un ampio buffet, offerto dalla libreria.


DOVE E QUANDO
Giovedì 4 aprile, ore 20
Libreria delle Donne
Via Pietro Calvi 29, Milano  

giovedì 21 marzo 2013

Donne e cibo

Il progetto A tavola fra cibo e sapere, organizzato dalla fondazione Corriere della Sera in vista dell'Expo2015, si è proposto di porre il relazione il cibo con vari aspetti della cultura e dell'arte. È proprio nell'ambito di quest'iniziativa che il 15 aprile parlerà la nostra autrice Giuseppina Muzzarelli, che affronterà il tema Donne e cibo.

DOVE E QUANDO
Piccolo Teatro Grassi
Via Rovello 2, Milano (MM1 Cordusio)
15 aprile, ore 20.30
Ingresso libero, solo su prenotazione



mercoledì 20 marzo 2013

Donne in bottega

Fino al 21 aprile si terrà a Palazzo Morando, a Milano, la mostra Donne in bottega (la presenza delle donne artigiane/protodesigner/designer/imprenditrici in Lombardia dal 1906 al 2012): questa esposizione delinea figure note e meno note di grande interesse e valore, evidenziando l'importanza e le specificità del loro lavoro. La mostra ripercorre, d'altronde, anche la storia della crescita economica della regione e fa emergere quale sia stato il fondamentale ruolo delle donne in questo senso: partendo dal settore tessile, il contributo femminile si è espanso alla lavorazione della ceramica e dell'argento, per poi cominciare a divenire molto significativo anche nei campi dell'architettura, del design e dell'imprenditoria.

venerdì 15 marzo 2013

Un film che racconta Anna Politkòvskaja

Sabato 16 marzo alla Libreria delle donne verrà proiettato il film 211: Anna, di Giovanna Massimetti e Paolo Serbandini. Questo lavoro ripercorre la vita e il lavoro di Anna Politkòvskaja con delle inedite testimonianze che raccontano la sua coraggiosa attività di giornalista e il suo impegno politico.

DOVE E QUANDO

Libreria delle donne
Via Pietro Calvi, 29 - Milano
16 marzo, ore 17.30  

mercoledì 13 marzo 2013

Non sai come passare la serata? Ti proponiamo un po' di cinema.

Nell'ambito del Sabaoth international film festival proprio in questi giorni vengono proiettati dei documentari, film e cortometraggi diretti da registe donne di diverse nazionalità.

Ve ne proponiamo tre:


Mercante o Moralista
mercoledì 13 marzo, 19:15

Regia: Laurette de Hann e Rianne van Vuren (le registe saranno presenti in sala).
Un documentario sulla grande differenza nell'approccio alla prostituzione in Olanda e in Svezia. In Olanda la prostituzione è legalizzata, mentre in Svezia è considerata solo moralmente sbagliata. Qual è la conclusione più giusta?

Maria Prean - La vita migliora sempre
giovedì 14 marzo, 19:25

Regia: Janina Huettenrauch.
Maria Prean ha 60 anni quando lascia l’Austria per l’Uganda, un paese con più di due milioni di orfani. Comincia a prendersi cura di loro, costruendo scuole ed orfanotrofi; in una delle sue scuole forma anche un coro di ragazzi. Per creare un ponte tra l’Africa e l’Occidente, insieme a quindici bambini, organizza un tour europeo che durerà tre mesi e toccherà la vita di tante persone. Nonostante le enormi sfide e le difficoltà che deve affrontare, la sua grande fede l'aiuta a cambiare la vita di migliaia di giovani ugandesi.

Charismata
giovedì 14 marzo, 20:30

Regia: Joni Adahl (la regista sarà presente in sala).
La vita di una bambina viene sconvolta dalla morte del padre. Obbligata ad abbandonare la casa dove è cresciuta, Abigail e sua madre Marla lasciano la città per vivere nel ranch del simpatico nonno, nella campagna del Kansas. Attraverso una serie di circostanze divine, Abigail scoprirà di possedere un dono molto speciale.

lunedì 11 marzo 2013

Due appuntamenti per il 13 marzo

Vi segnaliamo due appuntamenti organizzati per mercoledì 13 marzo, che ruotano entrambi intorno a donne e tradizioni religiose, anche se con approcci differenti:

Il burqa: oppressione della donna o libertà religiosa?
Problema di sicurezza o diritto delle minoranze?

Ore 10.30, Università degli Studi di Milano
Sala Napoleonica, via Sant'Antonio 12

L'incontro prende spunto da alcuni contributi pubblicati su Reset.
Interverranno Giancarlo Bosetti, direttore di Reset e Reset-DOC, Silvio Ferrari, direttore dei Quaderni di diritto e politica ecclesiastica, Stefano Ceccanti, dall'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Letizia Mancini, dall'Università degli Studi di Milano e Paolo Branca, dall'Università Cattolica di Milano.

Libere di credere.
Donne protagoniste del primo cristianesimo

Ore 18, Fondazione culturale Ambrosianeum,
Via delle Ore 3

Nell'ambito di questa seconda tavolta rotonda interverrà anche Mariateresa Beonio, amica dell'Enciclopedia delle donne. Parleranno anche Gemma Beretta, Sissa Caccia Dominioni, Gabriella Cattaneo e Marco Garzonio.

venerdì 8 marzo 2013

Tanti auguri a voi e a noi, e un evento importante

Cari amiche e amici dell'enciclopedia delle donne, non ci fermiamo nemmeno il giorno del nostro compleanno! Sperando che tutte voi stiate trascorrendo una gioiosa festa della donna, auguriamo a noi un buon terzo compleanno... L'enciclopedia delle donne è nata l'8 marzo 2010: grazie a tutti e a tutte del sostegno e dell'affetto che ci dimostrate giorno dopo giorno.

Usate la fantasia e unitevi a noi in un bel soffio virtuale...
Se per caso ci volete così bene da avere il desiderio di farci un bel regalo di compleanno, potete aderire alla campagna di tesseramento che abbiamo avviato proprio in questi giorni: ecco qui come e perché.
Abbiamo coronato la fine di questo terzo anno di vita con un'enorme soddisfazione: il primo e-book pubblicato dall'enciclopedia delle donne, Però un paese ci vuole, edito in collaborazione con l'editore La Lepre, è uno dei romanzi candidati al Premio Strega.

Siamo felici di invitarvi alla presentazione del libro che si terrà a Roma il 16 marzo nell'ambito del festival Libri come: sarà presente, oltre all'autrice Giovanna Grignaffini, anche l'attrice Margherita Buy, che leggerà qualche brano tratto dal romanzo. Ci sarà anche Orietta Possanza, responsabile della comunicazione delle biblioteche di Roma.

DOVE E QUANDO:
Roma, Auditorium Parco della musica
Viale Pietro de Coubertin (come arrivare), presso il Garage Officina 1
Sabato 16 marzo
Ore 17

mercoledì 6 marzo 2013

Qualche iniziativa per l'8 marzo: scegli un evento

Abbiamo selezionato per voi qualche evento per festeggiare l'8 marzo:

Il ritorno della rivista "Aspirina"


La Libreria delle donne annuncia il ritorno della rivista umoristica "Aspirina": si tratta di una «rivista per donne di sesso femminile», come recita il claim, che riprende ad essere diffusa dopo una lunga interruzione (l'ultimo numero risale al 1991). I tempi cambiano, e "Aspirina" torna online! Sarà disponibile dall'8 marzo all'indirizzo www.aspirinalarivista.it.
Per inaugurare la seconda vita della rivista, dall'8  al 30 marzo “Aspirina” sarà in mostra a WOW Museo del fumetto, in Viale Campania 12, Milano.
Nel mese di marzo “Aspirina” sarà poi nella Quarta vetrina della Libreria delle donne, in Via Pietro Calvi 29, Milano.

Generi di resistenza

Spazio Pubblico Lambretta,
Piazza Edoardo Ferravilla 1, Milano
Ore 19

Verrà proposto un itinerario che racconterà la storia della voglia di riscatto delle donne, attraverso un percorso che, partendo dall'antica Grecia, arriverà fino ai giorni nostri. Nel corso della serata verrà proiettato il film "Bandite", che racconta della Resistenza vissuta da un gruppo di donne. Sarà anche ospitata la partigiana Antonietta Romana Bramo.

Figlie di Barbablù 

Anche il museo della scienza celebrerà la festa della donna con uno spettacolo teatrale che si terrà sabato 9 marzo alle 21. I dati riferiti agli episodi di violenza fisica, verbale, psicologica sulle donne, “sommersi” in Italia sono agghiaccianti. Cosa immobilizza le donne? Lo spettacolo “Figlie di Barbablù” prende spunto da questo interrogativo. 

Donne, uomini e 8 marzo: un confronto a più voci

  L'ultimo evento che proponiamo è una tavola rotonda che si terrà in Bicocca venerdì 8 marzo dalle 10.30 alle 13. Nel corso di questo dibattito si rifletterà in particolare sui temi legati alle identità di genere nell'epoca del fenomeno del femminicidio.

Sabato 9 marzo: 4 artiste - parole e opere 

Le parole e le opere di 4 artiste: Rosalba Carriera, Elisabeth Vigeé Le Brun, Kathe Kollowitz, Tina Modotti. Partecipano Alberto Rovida e Rossana di Fazio. Letture di Germana Roma. Allo Spazio Mantegna.

 

 

 

domenica 3 marzo 2013

Tre mesi dedicati a iniziative contro la violenza sulle donne


Si sta avvicinando la festa della donna (e, quindi, anche il compleanno dell'enciclopedia): per l'occasione è stata organizzata a Milano una serie di eventi di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne.
Ricordiamo che è una tematica che ultimamente pare aver suscitato finalmente un interesse condiviso e che ha dato vita a numerose iniziative, più volte segnalate sul blog.

4 marzo: alle Officine Creative (OCA) si terrà lo spettacolo “Anna Politkovskaja in memoriam” di Lars Norèn, una rappresentazione che, attraverso diverse forme artistiche (fotografie, video, musica), testimonia come la violenza alle donne e ai minori sia una drammatica realtà. Lo stesso spettacolo sarà ripetuto fino al 9 marzo (clicca qui per gli orari). Nell'enciclopedia c'è una voce dedicata ad Anna curata da Giulia Lami.

7 marzo: al Teatro Carcano per la tappa milanese del progetto teatrale scritto e diretto da Serena Dandini “Ferite a morte”, per dare voce alle vittime di un marito, di un fidanzato, di un ex. Attraverso i monologhi recitati da numerosi attrici e donne del mondo della cultura e dello spettacolo che hanno aderito al progetto, si raccontano delitti annunciati, omicidi di donne da parte di uomini che avrebbero dovuto amarle e proteggerle.
Inoltre alle ore 14.30 alle ore 16.00, in  Sala Commissioni a Palazzo Marino, avrà luogo una Commissione consiliare dedicata a tutte le iniziative patrocinate e promosse dal Comune in occasione dell’8 marzo. 

Le iniziative dedicate alle donne proseguiranno nei mesi di aprile e maggio con due altri importanti appuntamenti.

12 aprile, con replica giovedì 18 nella Sala Vitman dell’Acquario civico, sarà proiettato il documentario “Sin by Silence” (Il peccato del silenzio). È il racconto emotivamente forte di storie vere e scioccanti di donne che hanno imparato dal loro passato di maltrattamenti per cambiare il proprio futuro e che insegnano come la violenza domestica abbia ripercussioni sulla vita di ognuno di noi.

10 maggio, alle ore 20, in Sala Alessi a Palazzo Marino, si svolgeranno la proiezione e la premiazione dei cortometraggi prodotti dai ragazzi di alcune scuole di Milano al termine di un percorso di sensibilizzazione culturale.

venerdì 1 marzo 2013

Però un paese ci vuole candidato al Premio Strega 2013



Siamo felici e orgogliose di annuciare che  

Però un paese ci vuole

è candidato al 

Premio Strega 2013


Il romanzo di Giovanna Grignaffini, il primo e-book dell'Enciclopedia delle donne, è stato presentato da Umberto Eco e Raffaele La Capria.
Ecco due estratti delle loro motivazioni.
«I ricordi dei sogni e delle delusioni di una generazione che attraversò gli anni 50 e 60» (La Capria)
«Nel romanzo di Giovanna Grignaffini si viene trascinati nel giro di una malinconia che nulla concede al patetismo» (Umberto Eco).

Facciamo tutte il tifo per Giovanna e per l'Enciclopedia!